Partnership



L'Istituto di Archeoastronomia Siciliana (IAS) si avvale di prestigiose collaborazione con enti di ricerca, istituzioni ed associazioni, italiane ed internazionali, che si occupano di archeoastronomia, astronomia antica, preistoria, protostoria, archeologia e valorizzazione del territorio.

Di seguito riportiamo un elenco delle principali collaborazioni attivate dal 2014.

Università ed Istituti di Ricerca:

  • Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (ISPC, sedi di Catania e Potenza)​​​​​​, istituto del CNR (Italia)
  • Parco Archeologico della Valle dei Templi (Agrigento - Italia)
  • Soprintendenza dei BB.CC.AA di Catania (Italia)
  • Soprintendenza dei BB.CC.AA di Messina (Italia)
  • Politecnico di Milano (Italia)
  • University of Waykato (New Zealand)
  • University of Cincinnati (Ohio, USA)
  • Universtat of Barcelona (Spagna)
  • University of Kent (England, UK)

Associazioni ed Enti privati:

  • Fondazione Floresta Longo, ente diretto dal Prof. Antonino Longo, docente di geografia economico-politica all'Università di Catania.
  • SicilyExplorers, associazione culturale presieduta da Emilio Messina, guida ambientale ed escursionistica (gruppo FederEscursionismo).
  • Sicily Green Sports (SGS), associazione culturale presieduta dal Dott. Francesco Calabrese, guida ambientale ed escursionistica (gruppo A.I.G.A.E.).
  • Officine Culturali, associazione culturale presieduta dal Dott. Francesco Mannino, dottore di ricerca in 'Filosofia e storia delle idee'.
  • Instituto Arqueo Arquitectura Andina (IAAA), associazione culturale presidente dal Prof. Alfio Pinasco Carella, docente di urbanistica all'Università Ricardo Palma di Lima.
  • I Due Giardini di Naxos, maestri ceramisti da due generazioni.
  • FEBAP, ente diretto dal Prof. Francesco Maria Galassi, docente di paleopatologia alla Flinders University (Australia).